Le alternative per navigare in Italia nel 2014

Questo sito si occupa delle possibili alternative per connettersi ad internet senza legarsi ad un abbonamento telefonico Attualmente chi non vuole pagare per la linea telefonica ma desidera il solo accesso ad internet nel nostro paese ha a disposizione diverse possibilità

Distinguiamo le offerte in base alla tipologia di connessione:
  • Internet 3G/4G tramite sim mobile (senza linea fissa)
  • Adsl solo dati senza telefono ma con linea fissa
  • WiMax (se disponibile nella nostra area)
  • Internet Satellitare

Poche regole da tenere in mente

Prendendo coscenza di poche regole base sarà molto più semplice scegliere la connessione che fa per noi. Avremo modo di approfondire ciascuno di questi temi ma è utile elencarli insieme fin da subito.
  • Come vedremo alcuni operatori hanno tariffe sbilanciate verso alcuni servizi
  • Quasi sempre i nuovi clienti vengono trattati meglio dei clienti già acquisiti
  • I prezzi sono destinati a scendere anche grazie a 3G/4G e Wimax
  • Lo stesso identico servizio viene venduto a prezzi diversi a seconda dei periodi
  • Le opzioni gratuite non sempre sono convenienti
In queste pagine analizziamo le offerte dei vari operatori dividendole per tipologia di connessione, lo scopo è quello di permettere di comprendere i pregi e i difetti di ciascun abbonamento fornendo allo stesso tempo utili indicazioni su eventuali sconti ottenibili o promozioni attivabili in un determinato periodo. Lo spazio di discussione in fondo alla pagina è aperto a tutti, quindi se hai domande, vuoi segnalare una offerta che ritieni possa interessare o semplicemente vuoi dire la tua, utilizzalo liberamente!

Internet Mobile 3G o 4G

(Vodafone Tim Tre Wind )
Con questo tipo di connessione abbiamo il massimo della libertà di movimento, non siamo più legati alla linea telefonica di casa dato che si utilizzano le reti di operatori mobili, l'unico limite geografico è quello di essere in una zona coperta almeno dal segnale 3g che ormai è molto diffuso e garantisce ottime velocità.
E' la connessione principale per chi si sposta molto e per chi vuole usare il tablet in spazi all'aperto ma sta diventando un sostituto anche delle linee fisse in appartamento perchè grazie ai router wifi 3g è ormai facile condividere la connessione della nostra sim con tutti i dispositivi di casa senza alcun filo. Inserendo la nostra sim in un router 3G otteniamo due vantaggi principali, condividiamo la connessione con gli altri computer,tablet,decoder etc e inoltre dato che il router può essere posizionato in qualsiasi punto della casa, ad esempio vicino ad una finestra, possiamo migliorare notevolmente il segnale 3G.
Ultimamente vengono proposte anche connessioni 4G che promettono velocità elevatissime, si tratta certo di una piacevole novità ma facciamo sempre attenzione ai limiti dei dati scaricabili mensilmente, rimane quello il parametro più importante. Ricordate che le velocità reali poi saranno comunque legate alla qualità del segnale e saranno quasi sempre molto inferiori, in ogni caso una buona connessione 3G spesso riesce a superare le tradizionali linee adsl su linea fissa.

    PRO
  • utilizzabile anche fuori casa
  • velocità ottima se in zona coperta 3g
  • condivisibile tra più dispositivi grazie a router wifi 3g
  • presenza di offerte che non vincolano ad abbonamenti annuali
  • NON ha bisogno di una linea telefonica fissa
    CONTRO
  • prevedono limiti di traffico
  • possibili zone con scarso segnale
Offerte Mobile 3G 4g Tipo Recensione Link

Vodafone offre per chi vuole navigare per un periodo senza legarsi a vincoli annuali ci sono delle offerte ricaricabili, sono attivabili sulla propria sim dati o su una nuova che viene inviata a casa gratis, si chiamano Fly ricaricabile (20euro al mese 7GB) e 4g ricaricabile (35 € al mese 15 GB).
In alternativa offrono dei pacchetti che includono oltre all'abbonamento Fly o 4G anche la chiavetta mobile wifi ma in tal caso occhio ai vincoli perchè sarete legati all'abbonamento per periodi anche di 24 mesi che sono un periodo in cui i prezzi si suppone dovrebbero invece crollare. Inoltre considerando che le stesse chiavette wifi si trovano in vendita tra i 50 e i 100 euro valutate se comprarvela separatamente. Poco appetibile l'abbonamento annuale da 99 euro perchè 3GB mensili appaiono pochi rispetto al prezzo chiesto.

link offerte

Tim offre diversi tipi di abbonamento mensile su sim dati ricaribile, 10 euro al mese per 2GB, 20euro per 5GB, 25euro per 10GB, fino ai 35 euro al mese per 15GB, i giga raddoppiano per chi è già cliente telecom oppure è cliente tim e attiva una opzione fonia (TIM Special, TIM Young, TIM International, Tutto Compreso).
Anche tim propone i pacchetti abbinati alla chiavetta internet wifi ma francamente i prezzi sono piuttosto alti (si parte dai 160 euro per 5GB al mese per un anno con una chiavetta modello base).

link offerte

La Tre in questo momento propone delle interessanti offerte che si attivano su sim ricaricabile, si parte dai 9 euro per 3GB mensili, 14 euro per 15 GB mensili (col limite di mezzo giga al giorno), fino ai 19 euro mensili per 1 GB giornaliero.
Anche in questo caso si ordina dal sito e si riceve a casa la sim dati nuova gratuitamente. Interessante anche l'opzione "super internet" che permette un traffico giornaliero di 100mb pagando solo 5 euro al mese senza vincoli. Per chi deve comprare la chiavetta sono da considerare anche gli internet pack: chiavetta+6 mesi di internet con 100mb al giorno euro 39

link offerte

Wind propone 1Gb mensile a 5 euro, 3GB mensili a 9euro, 10GB a 15 euro. Esiste anche una tariffa che prevede si paghi solo i giorni in cui ci si connette, ma francamente 3euro per ogni giorno di collegamento ci sembra eccessivo. Non ci entusiasmano le offerte internet pack perchè vincolano per troppo tempo.

link offerte

Tiscali offre 3 offerte mobile piuttosto semplici, 2Giga mensili a 9 euro, 5Giga mensili a 16 euro oppure 10Giga mensili a 20 euro. Attenzione a non confondervi perchè esistono anche altre offerte tiscali mobile ma si riferiscono alla navigazione con telefonino mentre noi qui consideriamo le offerte con sim per navigare con tablet e pc

link offerte

Internet senza linea fissa usando il WiMAX

Il WiMAX è una tecnologia che permette di accedere ad internet a banda larga senza utilizzare cavi, non ha bisogno della linea telefonica, funziona tramite stazioni base che coprono zone ampie diversi km, la copertura in Italia è in fase di ampliamento. E' molto utile in quelle zone dove l├Čadsl non funziona bene o nei casi in cui si vuole fare a meno della linea telefonica tradizionale.
il wimax ha ottime potenzialità ma per sfruttarlo al meglio l'antenna emittente (la stazione base) e l'apparecchio ricevente (il vostro) dovrebbero trovarsi preferibilmente a vista o comunque senza eccessivi ostacoli tra loro altrimenti le prestazioni decadono, specialmente se siete lontani dalla base. Spesso è necessario posizionare un modem esterno sul terrazzo e se la vostra zona non è raggiunta da un buon segnale la velocità e la stabilità di connessione ne risente, ma se avete la fortuna di essere in una zona coperta il wimax rappresenta una valida alternativa.

Il principale operatore italiano del Wimax copre il 40% del territorio nazionale e sta offrendo una promozione particolare (hard disk omaggio), puoi vedere i dettagli e controllare i prezzi e la copertura cliccando sul link qui sotto:

Per chi invece vuole mantenere la linea telefonica ma Solo ADSL senza telefono

Sono abbonamenti che prevedono il solo costo dell'adsl, il servizio telefonico è assente o se presente è a consumo senza canone (in tal caso non pagate alcun fisso per la linea telefonica e se decidete di collegare un telefono e usarlo pagate solo gli scatti delle eventuali telefonate). Salvo qualche rara eccezione le compagnie telefoniche non amano pubblicizzare questo tipo di abbonamenti, anzi cercano di orientare i clienti verso offerte che includono telefonate illimitate ma con scatto alla risposta oppure telefonate a costo zero e senza scatto che però prevedono dei canoni mensili alti. In questa sezione vogliamo invece concentrarci su quelle offerte che ignorano la telefonia e che puntano tutto sull'adsl, il chè non necessariamente implica l'assenza di un numero telefonico o la possibilità di fare qualche chiamata occasionalmente, la cosa importante è che non deve essere presente alcun costo fisso relativo alla telefonia.
Attualmente si trova di tanto in tanto qualche occasione ma occhio sempre ai prezzi perchè alcuni operatori tante volte mettono in promozione abbonamenti full rendendoli di fatto più convenienti di quelli solo adsl.

    PRO
  • internet davvero illimitato (24h su 24 e senza badare alla quantità di dati)
  • velocità e stabilità buona se la linea telefonica è in buono stato
  • condivisibile tra i dispositivi di casa con router wifi
    CONTRO
  • utilizzabile solo a casa (salvo chiavette omaggio)
  • durate contrattuali con vincoli annuali o biennali
Adsl senza telefonia Link Tipo Recensione

Teletu offre un abbonamento Adsl illimitata a circa 20 euro mensili, prevede solo una connessione adsl senza limiti. Se non avete una linea e dovete attivarne una nuova ci saranno dei costi di attivazione. Per sapere se attivabile nella vostra zona vedete il link accanto.


Fastweb in questo momento propone forse l'offerta più interessante per chi vuole prestazioni elevate, con 19 euro per i primi 6 mesi e 30 euro successivamente offre una linea adsl illimitata con velocità fino a 20MB (chi vuole può scegliere l'opzione fibra che aumenta la velocità fino a 100MB, tale opzione all'inizio è gratuita e dopo 6 mesi costa 5 euro mensili). L'attivazione è gratis per chi rimane con fastweb almeno 24 mesi, tuttavia se decidete di interrompere l'abbonamento prima dei 24 mesi pagate i 119 euro di attivazione.


Tiscali propone un abbonamento adsl illimitata da 8mega a 10 euro mensili (i primi 4 mesi in offerta pagate 4,95€).Meno attraente invece la linea da 20mega che costa circa 26 euro mensili (primi due mesi 10 euro al mese) ecco questo è uno di quei casi in cui per l'abbonamento senza telefono costa di più della linea telefono+adsl, la stessa tiscali ha infatti in offerta il prodotto Tutto incluso Light che offre a 19,95 euro mensili per 2 anni! con inclusi 500 minuti di chiamate verso cellulari e telefonate nazionali a 0 cent al minuto (si paga il solo scatto alla risposta). Inoltre con questa promozione si ottengono 40€ di sconto ulteriori .


Infostrada non sembra interessata a proporre abbonamenti solo adsl, l'offerta base, l'Absolute, in effetti è molto competitiva perchè con circa 25 euro e attivazione gratis prevede infatti una linea adsl 20 mega illimitata con annesso servizio fonia con telefonate nazionali verso fissi e cellulari illimitate in cui si paga solo lo scatto alla risposta. La nota positiva è che il prezzo è in promozione per ben 5 anni. Importante una nuova linea telefonica è gratis ordinando da web.


Telecom Italia offre un pacchetto adsl che si chiama Adsl 7 mega a 20 euro mensili (gratis i primi 5 mesi) però viene abbinato al canone telefonico che si paga in aggiunta, in alternativa offre il prodotto "Internet senza limiti" che prevede adsl 7 mega illimitata e una linea telefonica a consumo, il cui costo è unico e comprensivo del canone 20 euro i primi 6 mesi poi diventa 38 euro circa.L'attivazione di una nuova linea è gratis se si mantiene l'abbonamento almeno 2 anni.

Quote di mercato

In base alle rilevazioni Agcom le quote di mercato dei vari operatori in Italia si nota un grandissimo predominio di Telecom Italia che da sola ha una quota pari a circa il 50% di tutti gli abbonamenti adsl, segue Wind Infostrada con più del 15%, appena sotto troviamo Fastweb e la Vodafone (che comprende teletu) distanziate di pochissimo, tiene bene Tiscali con una quota vicina al 4%. I dati resi noti risalgono alla fine dell'anno passato ma ci danno una idea di come i principali 5 operatori lascino solo le briciole agli altri provider che complessivamente detengono meno del 3% degli abbonamenti.

Tutte le offerte elencate permettono di disdire il canone telecom


Statistiche velocità primo semestre 2013

Premesso che le statistiche hanno un valore indicativo e non è affatto detto che possano effettivamente rispecchiare la situazione della zona dove si vive. Abbiamo trovato interessante una pubblicazione dell'agcom dove venivano illustrati dei dati aggregati sulle velocità di download dei vari operatori italiani con deviazione standard, 5 e 95 percentile, relativi al primo semestre 2013. Il risultato non ci ha sorpreso più di tanto con Fastweb che sfoggia il valore statistico più alto: 16,6 Mb in download nel profilo venti mega, mentre gli altri grandi del mercato mostrano tutti valori buoni e abbastanza simili tra loro.

Cambiare gestore: la paura di risparmiare.

Il consumatore medio è pigro, non è una critica, è un dato di fatto e gli esperti di marketing lo sanno bene quando inventano le nuove proposte commerciali. Fateci caso, molte offerte prevedono un primo periodo scontato e poi prezzo pieno. Il punto è che il cliente medio rimarrà col gestore anche terminato il periodo promozionale.
Perchè? per vari motivi (spesso infondati): paura delle penali, paura di rimanere senza linea nel periodo di cambio gestore, paura che il nuovo gestore non sia affidabile.
Poi ci sono le leggende metropolitane che inchiodano molti clienti, quelli che non sono mai passati a nuovi gestori e neanche un'offerta stellare li smuoverà mai. Un piccolo conto di quanto costa annualmente il proprio canone telefonico potrebbe rivelarsi sorprendente. Date un'occhiata alla vostra ultima bolletta e moltiplicatela per 12, quanti di voi possono dire di stare sotto i 500 euro annui? Fate due conti e poi leggete l'articolo qui' accanto dove spieghiamo costi,tempi e modi per cambiare gestore con un click.

Come, quando e perchè abbandonare la vecchia linea.

Cambiare gestore attualmente è una operazione che non dovrebbe comportare disservizi, continuerete infatti a utilizzare il vostro vecchio abbonamento finchè non è attivo il nuovo. L'operazione di cambio gestore è molto semplice, si individua una offerta interessante, si compila il modulo online e si inserisce nella voce apposita il codice di migrazione (ogni contratto ha un proprio codice di migrazione, il vostro lo trovate nella vostra bolletta, la telecom lo chiama codice segreto). Il vostro compito è terminato,ci penserà il nuovo gestore a trasferire la vostra linea.
Prima di fare questa semplice operazione è opportuno considerare che nonostante per legge gli operatori non possano stabilire penali di disdetta spesso esistono dei costi chiamati con altri nomi, informatevi chiamando il call center del vostro gestore.

Internet Satellitare

Chiariamo subito una cosa, la banda larga via satellite costa di più rispetto alle tecnologie tradizionali, quindi in genere la si prende in considerazione in zone afflitte da digital divide cioè dove non arriva l'adsl tradizionale via cavo,dove non c'è segnale wimax e dove neanche il segnale internet mobile è sufficiente. Detto questo il fatto di poter avere accesso alla rete tramite parabola è molto interessante perchè funziona ovunque anche nei posti più sperduti. Utilizza un modem satellitare e un'antenna parabolica senza bisogno di alcuna linea telefonica, ormai infatti si usano connessioni bidirezionali. I tempi di latenza sono più elevati rispetto alla adsl tradizionale, quindi non è una connessione fatta per giocare online, ma è invece più adatta per altri utilizzi che non necessitino di bassa latenza.